Calabria rosso IGT Serra Barbara di Russo & Longo Visualizza ingrandito

Calabria rosso IGT Serra Barbara di Russo & Longo

CBG960

Azienda: Russo & Longo
Provenienza: Strongoli
Annata: 2016


€8,00

Scheda tecnica del vino
Tipologia: Vino rosso fermo
Denominazione: Calabria IGT
Provenienza: Strongoli, KR Calabria
Produttore: Russo & Longo
Vitigni: gaglioppo 60% e sangiovese 40%
Formato: 75 cl.
Alcool: 13,5%
Annata: 2016
Vinificazione: in serbatoi di acciaio termocondizionati
Affinamento: 18 mesi in barriques e poi bottiglia minimo per 6 mesi
Malolattica: svolta
Struttura: di buona struttura

La descrizione del sommelier
Serra Barbara è il nome della contrada dove sorge uno dei vigneti dell' azienda. Rubino pieno e limpido con riflessi granato. Esame olfattivo che al contrario del rosso Pietra di Tesauro, sempre di questa azienda, parte su un primo naso dedicato al frutto rosso maturo, frutti di bosco, fiori secchi, rosa appassita, cenni minerali e vegetali seguito da una cornice fatta di spunti di cioccolato fondente, una dolce speziatura, caffe ancora verde, cipria, corteccia. Sorso morbido e caldo dall'inizio alla fine, tannini maturi e vellutati, leggermente sapido, e abbastanza fresco. Lungo.

Consigli del sommelier
Si abbina a piatti gastronomici abbastanza strutturati, leggermente grassi e con leggera succulenza, primi con salse rosse di carne, secondi di carne strutturati, spezzatino, brasati, insaccati con tendenza grassa e formaggi stagionati.

Pronto da bere subito, ma se riposa in bottiglia saprà sorprenderti ancora di più.
Temperatura di servizio consigliata: 16/18 gradi
Bicchiere consigliato: calice con apertura media
Idea regalo: per ogni occasione. Ottimo per regalare a colleghi e amici, un rosso corposo ma di grande beva.

L'azienda
Si trova a Strongoli KR, fondata nel 2001, produce 600.000 bottiglie con 14 ettari vitati più 45 in fitto sotto stretta sorveglianza dell'azienda.
Filosofia aziendale: convenzionale

Il patrimonio aziendale è rappresentato da 53 ettari complessivi di cui 35 ettari coltivati ad olivo per produzione di olio DOP e 14 ettari vocati a vigna. Inoltre l’attività di trasformazione comprende altri 45 ettari di vigneto dei conferitori, ma sotto stretta sorveglianza dell’azienda. I vigneti sono coltivati con le più attente tecniche agronomiche. Hanno una localizzazione strategica caratterizzata da una splendida esposizione collinare a terrazzo sul mare, riscaldati da un clima mite e temperato per lunghi mesi dell’anno. I vitigni che caratterizzano la produzione sono rappresentati dagli autoctoni gaglioppo, magliocco, greco nero, malvasìa bianca, greco bianco, sangiovese e dai vitigni internazionali sauvignon blanc e traminer. Nella consapevolezza che solo il controllo diretto di tutti i processi produttivi assicura quella qualità globale che è all’origine di tutti i grandi vini, l’azienda ha deciso di valorizzare i suoi prodotti, completando i cicli produttivi con trasformazione diretta e controllata. Gli impianti di produzione sono in linea con le moderne esigenze, necessarie alla produzione di un prodotto di qualità eccellente. Per realizzare traguardi ambiziosi l’azienda si avvale di consulenze qualificate nel settore scientifico universitario e della ricerca. La lavorazione delle uve avviene nella cantina aziendale che si sviluppa su una superficie di 2900 mq di cui 600 completamente interrati ad una profondità di 10 m. In questi locali vengono ospitate le botti in rovere e la barrique. Nella realizzazione della cantina è stata data grande importanza alle nuove tecnologie nell’ambito della vinificazione, della maturazione e dell’invecchiamento, creando un attrezzato laboratorio analisi e di microvinificazione. Nella linea di produzione vi sono vini rossi IGT d’annata e riserve barricate per brevi, medi e lunghi periodi; inoltre la produzione di vini rossi IGT, di vini rossi Internazionali, concepiti con tecnologie di vinificazione all’avanguardia.


CLICCA QUI e scopri altri dettagli su questa azienda nel mio blog.


Lo sapevi che
Già nel 323 A.C. nell'allora Krimisa (l'odierna Cirò Marina) veniva prodotta una bevanda a base di uva chiamata Cremissa. Questa antica bevanda, uno degli antenati del vino, prodotta nell’area di Krimisa era così popolare che il Cremissa, appunto, venne eletto vino ufficiale delle Olimpiadi ed offerto, come premio, ai vincitori dei giochi olimpici ateniesi già nel 765 a.c. . Fù il primo caso di sponsor ufficiale in una manifestazione sportiva.

Si deduce quindi che la viticoltura e la vinificazione in Calabria ha una storia molto importante, ma rovesciando la medaglia, si deduce anche che mentre gli anni son trascorsi e il resto del mondo si è evoluto, noi, in questo tema siamo rimasti un po a guardare. Ma oggi finalmente non è cosi, qualcosa è cambiato e sta continuando a mutare, grazie alle associazioni del territorio, e grazie alla nascita di piccolissime aziende fatte di uomini che amano davvero la propria regione, iniziando a produrre vini di assoluta qualità, e di grande espressione del territorio in cui vivono.

FAMIGLIAVini rossi Calabria
PRODUTTORERusso & Longo
PROVENIENZACalabria - Strongoli
FATTO CONgaglioppo e sangiovese
VINIFICAZIONEin acciaio
FORMATO75 cl
ALCOL13,5%
DENOMINAZIONEIGT Calabria rosso
AFFINAMENTOlegno / bottiglia
STRUTTURAdi buona struttura

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Calabria rosso IGT Serra Barbara di Russo & Longo

Calabria rosso IGT Serra Barbara di Russo & Longo

Azienda: Russo & Longo
Provenienza: Strongoli
Annata: 2016

Scrivi una recensione

Prodotti Consigliati

Iscriviti ora!

Iscriviti ora ed usufruisci di promozioni incredibili dedicate ai soli iscritti. Approfitta del buono sconto di benvenuto da usare quando vuoi! Ben 10€ di sconto su un acquisto minimo di 150€.
Codice di benvenuto "welcome"

Newsletter

Rimani sempre aggiornato.