Cirò rosso superiore riserva DOC Ripe del Falco di Ippolito 1845 Visualizza ingrandito

Cirò rosso superiore riserva DOC Ripe del Falco di Ippolito 1845

CBG922

Azienda: Ippolito 1845
Provenienza: Cirò
Annata: 2008


€23,90

Scheda tecnica del vino
Tipologia: Vino rosso fermo
Denominazione: Ciro DOC
Provenienza: Ciro Marina (KR)
Produttore: Ippolito 1845
Vitigni: gaglioppo 100% (da un vigneto di oltre 40 anni)
Formato: 75 cl.
Alcool: 15%
Annata: 2008
Vinificazione: in serbatoi di acciaio termocondizionati
Affinamento: 8 anni in acciaio, poi 2 anni in tonneau e poi bottiglia
Malolattica: svolta
Struttura: di ottima struttura

La descrizione del sommelier
Ripe del Falco, la contrada dove sorge la vigna. Potente, elegante, longevo, Ripe del Falco è l’espressione della lunga tradizione vitivinicola della famiglia Ippolito. Selezione manuale in vigna del miglior gaglioppo (vigne di 40 anni), cure di cantina ed una lunga attesa, regalano un vino di grande fascino, austero e avvolgente. Probabilmente siamo di fronte al Ciro più longevo in commercio, ma di sicuro, e nessuno può negarlo, ci troviamo di fronte al Ciro che più di tutti si fa attendere! Nessun Ciro riposa 10 anni in cantina! Tutti i vini di questa azienda si contraddistinguono per una eleganza fuori dalla norma, vini di grande stoffa e struttura ma che si concedono con grazia.

Un rubino lumino che fatica a cedere il posto ad evidente granato. Forse il miglior Cru della regione, certo è che bisogna alzare le mani di fronte questo vino che sorprende per la sua longevità. E' banale scriverlo dopo 10 anni di affinamento, ma bisogna farlo. Naso ampio, profondo, dalla complessità accattivante. Ti conquista fin dai primi approcci, in continua e costante evoluzione, ventaglio che spazia dalla mora di gelso alla scatola di sigari, e in mezzo vi è gioia e desiderio continuo di portare il naso nel bicchiere. Il sorso sorprende per la freschezza e la bevibilità che il vino ancora possiede, per niente stanco anzi, dopo 10 anni è ancora li come un fanciullo, con tanta voglia d'invecchiare. Tannini vigorosi, struttura da maratoneta, lungo, finale su note di fico secco e cioccolatino al rum. Orgoglio calabrese.

Consigli del sommelier
Un bicchiere di vino che accompagna e "valorizza" percorsi strutturati, da abbinare a primi e risotti con salse rosse a base di carne, secondi di carne, salumi e secondi di selvaggina, timballi al forno,  zuppe, formaggi stagionati e stravecchi, salumi con tendenza grassa. Eccellente vino da meditazione.

Pronto da bere subito, ma se riposa in bottiglia saprà sorprenderti ancora di piu.
Temperatura di servizio consigliata: 16/18 gradi
Bicchiere consigliato: calice con apertura ampia
Idea regalo: per pochi. Un vino da regalare in occasioni importanti, un vino perfetto per esperti e appassionati del settore che amano vini eleganti ed evoluti, un vino capace di sorprendere chiunque con la sua finezza e complessità, un vino che mostra il volto di una Calabria differente e di qualità.

L'azienda

CLICCA QUI e scopri altri dettagli su questa azienda nel mio blog.

FAMIGLIAVini rossi Calabria
PRODUTTOREIppolito 1845
PROVENIENZACalabria - Cirò
FATTO CONgaglioppo
VINIFICAZIONEin acciaio
FORMATO75 cl
ALCOL15%
DENOMINAZIONEDOC Cirò
AFFINAMENTOacciaio / legno
STRUTTURAdi ottima struttura

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi una recensione

Cirò rosso superiore riserva DOC Ripe del Falco di Ippolito 1845

Cirò rosso superiore riserva DOC Ripe del Falco di Ippolito 1845

Azienda: Ippolito 1845
Provenienza: Cirò
Annata: 2008

Scrivi una recensione

Prodotti Consigliati

Iscriviti ora!

Iscriviti ora ed usufruisci di promozioni incredibili dedicate ai soli iscritti. Approfitta del buono sconto di benvenuto da usare quando vuoi! Ben 15€ di sconto su un acquisto minimo di 150€.
Codice di benvenuto "welcome"

Newsletter

Rimani sempre aggiornato.